Cossovo

3 Offerte speciali

La Guida Turistica dell'Cossovo

Kosovo o Cossovo è uno stato dell’Europa (riconosciuto da buona parte (93) dei Paesi ONU) e confina a nord con la Serbia a est con il Montenegro e Albania e a sud con la Macedonia del Nord.

Da sapere

Il Kosovo è in Europa, nella penisola Balcanica. Il Kosovo ha una superficie quasi identica a quella dell’Abruzzo, in gran parte occupato da rilievi, fra cui i principali sono il Kopaonik a nord, i monti Shar (al confine con la Serbia) a sud e sud-est e la Gjeravica, a sud-ovest (con la cima più elevata, 2 656 metri). Le pianure principali sono il bacino della Metochia a ovest e la piana del Kosovo a est, separate da una zona di colline (Golak). I fiumi principali sono il Drin Bianco a ovest, che scorre in direzione sud verso il Mar Adriatico, la Sitnica e la Morava a est nel Golak, e soprattutto l’Ibar che scorre verso nord per gettarsi nella Morava Occidentale e poi nel Danubio. Il lago principale è il lago Gazivoda a nord-ovest.

Quando andare

Il clima del Kosovo è prevalentemente continentale, essendo la regione limitata a sud dalle catene montuose delle Alpi albanesi settentrionali, e ad ovest dai Monti Mokra Gora. Pertanto la presenza di queste due catene limita il transito sull’area dei sistemi meteorologici (perturbazioni) mediterranei, mantenendo il contenuto in umidità relativa piuttosto basso. Il Kosovo ha estati brevi, afose e calde, e inverni freddi e lunghi. Nelle principali città del Kosovo le temperature medie giornaliere oscillano tra −3 °C e +3 °C d’inverno. In estate, la temperatura media massima è di 27 °C, mentre la media minima è di 16 °C. La zona è caratterizzata da venti deboli di direzione variabile. Le precipitazioni medie annuali variano tra 920 mm all’anno nell’area più occidentale (Cossovo) e 610 mm all’anno in quella più orientale (Metochia). I mesi più piovosi sono ottobre e dicembre; invece i mesi meno piovosi sono luglio e agosto. I giorni di precipitazioni nevose sono mediamente 5 per ogni mese tra dicembre e marzo.

Cenni storici

L’area dell’attuale Kosovo fece parte in età antica dell’Impero macedone e dell’Impero Romano. Con l’indebolimento dell’Impero bizantino, esso venne colonizzato dagli slavi e divenne parte del regno medievale di Serbia e dell’Impero serbo. Con la frammentazione di questo, e la sconfitta nella Battaglia della Piana dei Merli nel 1389, il Kosovo passò sotto dominio ottomano per cinquecento anni. Con le guerre balcaniche del 1912-13, esso venne riannesso al Regno di Serbia, assieme al quale partecipò alla storia della Jugoslavia nel ‘900. A seguito della guerra del Kosovo (1998-99), il territorio è stato sottratto al controllo serbo e posto sotto amministrazione ONU. La Repubblica del Kosovo s’è autoproclamata indipendente nel 2008 ed è oggi riconosciuta da 82 dei 193 stati membri ONU.

Lingue parlate

Le lingue parlate sono:

Albanese (prevalente)

Serbo (nel Nord del Kosovo)

Viaggi inCossovo Scopri di piú

Visita l’Albania e il Cossovo

9 Giorni / 8 Notti
0 Recensioni

Date

2021-01-01

PARTENZA

(Il Tour Inzia) Tirana-Albania
0 Recensioni

Date

2021-01-01

PARTENZA

(Il Tour Inzia) Tirana-Albania
0 Recensioni

Date

2021-01-01

PARTENZA

(Il Tour Inzia) Tirana-Albania