Viaggio da Lubiana a Tirana

Gruppo tedesco, tour balcanico
Multi Day Tour 9 Giorni / 8 Notti Disponibilità: 2021-01-01
(Il Tour Inzia) Lubiana-Slovenia Albania, Slovenia, Croazia, Bosnia ed Erzegovina, Montenegro Guida turistica: Lingua Italiana

Il nostro tour adriatico inizia in Slovenia, attraversa i laghi glaciali, le lussureggianti vallate verdi e le maestose catene montuose, e si avventura attraverso piccole città, culturalmente affascinanti, città pittoresche e caratteristici borghi pieni di siti storici e di interesse. Godiamo di un confortevole tour a piedi per le strade della capitale, Lubiana, prima di dirigerci in Croazia ed esplorare la penisola istriana, una regione piena di antiche reliquie e monumenti romani e illirici. Viaggiamo lungo la costa dalmata, ammirando le secolari cattedrali, monasteri e fortezze che punteggiano la campagna croata. Ci avventuriamo in Bosnia ed Erzegovina e in Montenegro, dove potremo apprezzare una fusione di architettura mediterranea e orientale nella ex capitale Cattaro,protetta dall’UNESCO , e successivamente considerata la capitale culturale montenegrina . Dopo un viaggio memorabile lungo la meravigliosa costa adriatica, ci dirigiamo verso Tirana, in Albania, e avremo modo di conoscere laffascinante cultura contemporanea di questa destinazione che rivendica una favolosa collezione di meravigliose moschee e innumerevoli reperti archeologici che descrivono quasi 3000 anni di storia. Ci allontaneremo poi dalla capitale, fermandoci in varie città lungo la riviera albanese e oltre, per apprezzare anfiteatri romani, antichi ponti, chiese francescane e panorami gloriosi.


PARTENZA
Aeroporto di Lubiana (Google Map)
RITORNO
Aeroporto di Tirana (Google Map)

INFORMAZIONI SUL TOUR
  • Durata: 9 Giorni / 8 Notti
  • Età: 1 – 99
  • Tipo: Tour in Pullman / Minibus / Auto
  • Partenze: Da Gennaio a Dicembre
  • Città visitate: Lubiana, Rijeka, Spalato, Mostar, Cattaro, Budva, Scutari, Tirana, Kruja
  • Prezzo da: 930 Euro

INCLUSO
  • Trasferimento dall’Aeroporto all’hotel
  • Trasporto con aria condizionata
  • Tutte le tasse
  • Alloggio in 3 *- 4 * con colazione
  • Guida Prefessionale

NON INCLUSO
  • Pranzi e Cene
  • Biglietti d’ingresso

PUNTI SALIENTI DEL TOUR

  • Le Grotte di Postumia, una delle grotte più famose al mondo.
  • Spalato, la seconda città più grande della Croazia, è un mix di vita moderna e storia antica.
  • L’area del Ponte Vecchio, con le sue caratteristiche architettoniche pre-ottomane, ottomane orientali, mediterranee e dell’Europa occidentale.
  • Cattaro è una città fortificata sulla costa adriatica, in una baia vicino alle scogliere calcaree del Monte Lovćen.

Viaggio da Lubiana a Tirana 

Itinerario e prezzi per Viaggio da Lubiana a Tirana:

  • 930 Euro a persona in camera doppia o 2 letti per un minimo di 6 persone
  • 1250 Euro a persona in camera doppia o 2 letti per un minimo di 4 persone
  • 1600 Euro a persona in camera doppia o 2 letti per un minimo di 2 persone
  • Supplemento singola – 100 Euro. (Le camere singole saranno doppie o 2 letti per uso singolo)

GIORNO 1: ARRIVO IN SLOVENIA – LUBIANA (10 KM)

Arrivo a Lubiana, trasferimento in hotel per il pernottamento.

GIORNO 2: LUBIANA

Dopo la colazione visiteremo Lubiana. Lubiana è la capitale e la città più grande della Slovenia. È nota per la sua popolazione universitaria e gli spazi verdi, incluso l’ampio parco Tivoli. La curva del fiume Ljubljanica, fiancheggiata da caffè all’aperto, divide il centro storico della città dal suo centro commerciale. Lubiana ha molti musei, tra cui il Museo Nazionale della Slovenia, che espone mostre storiche e il Museo di arte moderna, che ospita dipinti e sculture slovene del XX secolo. Il castello di Lubiana, posizionato su una collina sopra la città per circa 900 anni, è l’attrazione principale di Lubiana. Puoi raggiungerlo con la funicolare o scalarlo a piedi. La torre e i bastioni del castello offrono le vedute più belle della città. Ci sono due mostre permanenti al museo, due ristoranti, una caffetteria e una discoteca. Il drago è un simbolo di Lubiana, che regna con orgoglio nello stemma cittadino dal tardo Medioevo. Sculture di draghi magistralmente progettate sul Ponte dei draghi (costruito nel 1901) sono allo stesso tempo spaventose e magnifiche. Se non hai scattato una foto con nessuno dei due, si ritiene che non hai davvero visitato Lubiana. Il municipio, la galleria nazionale, la cattedrale della città, la chiesa francescana, il mercato centrale, queste sono anche altre attrazioni da visitare a Lubiana. Pernottamento a Lubiana.

GIORNO 3: LUBIANA – GROTTE DI POSTUMIA – RIJEKA (120 KM)

Dopo la colazione viaggiamo verso una delle grotte più famose al mondo, le Grotte di Postumia. Sembra che chiunque passi sul suolo sloveno voglia far parte di questa bellissima esperienza nel mondo sotterraneo. Postojnska jama in Slovenia è una perla da record, poiché è stata visitata da oltre 40 milioni di persone negli ultimi 200 anni, quando è stata aperta a visitatori esterni. Nella grotta di Postumia ci sono diverse sale che sono decorate con bellissime pietre gocciolanti, chiamate stalagmiti e stalattiti. Oltre alle stalagmiti e alle stalattiti ci sono anche altre formazioni rupestri, come il famoso pilastro di pietra gocciolante, chiamato Brilijant, una formazione simbolica nella grotta. Nell’anno 1872, la prima ferrovia al mondo fu costruita nella grotta di Postumia, dove è stata migliorata e ampliata nel corso degli anni. In passato la gente visitava la grotta camminando a piedi, ma al momento è possibile fare un giro all’interno della grotta con un unico treno elettrico in miniatura. Quindi guidiamo verso la città di Fiume in Croazia. Rijeka è una città portuale croata sulla baia di Kvarner, nel Mare Adriatico settentrionale. È nota come la porta di ingresso verso le isole della Croazia. Korzo, il lungomare principale, è fiancheggiato da edifici di epoca asburgica. Nelle vicinanze, il Teatro Nazionale Croato del XIX secolo Ivan pl.Zajc ha dipinti a soffitto di Gustav Klimt. Il complesso del castello Trsat sulla collina, che comprende un santuario religioso, offre ampie vedute delle isole del Golfo del Quarnero. Pernottamento a Rijeka.

GIORNO 4: RIJEKA – SPALATO (420 KM)

Dopo la colazione guidiamo verso la città di Spalato. Spalato, la seconda città più grande della Croazia, è un mix di vita moderna e storia antica. Con rovine risalenti all’Impero Romano, un vivace lungomare e pesce fresco servito ogni giorno in molti dei ristoranti della città, Spalato merita una visita durante un tour attraverso la Croazia. Cosa visitare: Palazzo di Diocleziano, Cattedrale di San Doimo, La città vecchia, La passeggiata di Riva. Pernottamento a Spalato.

GIORNO 5: SPALATO – MOSTAR (170 KM)

Dopo la colazione viaggiamo a Mostar e visiteremo la storica città di Mostar, che attraversa una profonda valle del fiume Neretva, sviluppata nel XV e XVI secolo come città di frontiera ottomana e durante il periodo austro-ungarico nel XIX e XX secolo . Mostar è nota da tempo per le sue antiche case turche e il Ponte Vecchio, Stari Most, da cui prende il nome. Nel conflitto degli anni ’90, tuttavia, la maggior parte della città storica e il Ponte Vecchio, progettati dal famoso architetto Sinan, furono distrutti. Il Ponte Vecchio è stato recentemente ricostruito e molti degli edifici nella Città Vecchia sono stati restaurati o ricostruiti con il contributo di un comitato scientifico internazionale istituito dall’UNESCO. L’area del Ponte Vecchio, con le sue caratteristiche architettoniche pre-ottomane, ottomane orientali, mediterranee e dell’Europa occidentale, è un eccezionale esempio di insediamento urbano multiculturale. Il vecchio ponte ricostruito e la città vecchia di Mostar sono un simbolo di riconciliazione, cooperazione internazionale e coesistenza di diverse comunità culturali, etniche e religiose. Pernottamento a Mostar.

GIORNO 6: MOSTAR – CATTARO – BUDVA (210 KM)

Dopo la colazione guidiamo verso Cattaro, in Montenegro. Cattaro è una città fortificata sulla costa adriatica, in una baia vicino alle scogliere calcaree del Monte Lovćen. Caratterizzata da strade e piazze tortuose, il suo centro storico medievale ha diverse chiese romaniche, tra cui la Cattedrale di Cattaro. Ospita anche il Museo marittimo, che esplora la storia della gente di mare locale. Sveti Đorđe, una delle 2 minuscole isole al largo dell’antica città di Perast, ospita una chiesa secolare. Dopo Cattaro procediamo verso Budva. Budva è una città del Montenegro sul mare Adriatico. Parte della Riviera di Budva è nota per le spiagge sabbiose e la vita notturna. Muri di pietra costruiti dai veneziani circondano le strette stradine del centro storico medievale (Stari Grad). Questo quartiere storico ospita una cittadella costiera e siti religiosi come la Chiesa di Santa Maria in Punta, fondata nel IX secolo. Pernottamento a Budva.

GIORNO 7: BUDVA – SCUTARI – TIRANA (190 KM)

Dopo la colazione guidiamo verso Scutari, in Albania. La città è un importante centro culturale ed economico dell’Albania. Scutari è anche nota come il centro del cattolicesimo albanese e una prova perfetta del fatto che tutte le diverse religioni possono confluire in un paese. La città fu fondata nel IV secolo a.C. e per lungo tempo ha avuto un importante ruolo di protezione: ha protetto le rotte commerciali sui fiumi Drin e Bruna. Divenne la capitale di Illyria nel terzo secolo a.C. A Scutari visiteremo il castello di Rozafa, la Cattedrale di Santo Stefano, la chiesa francescana, la Città Vecchia. Quindi viaggiamo verso la capitale dell’Albania, Tirana. Pernottamento a Tirana.

GIORNO 8: TIRANA – KRUJA – TIRANA (80 KM)

Dopo la colazione visiteremo Kruja. Kruja è a soli 32 km da Tirana. Questa città storica si trova a 608 m sul livello del mare e offre una vista aperta  su una panoramica straordinaria. Il nome e l’importanza della città sono strettamente legati ai 25 anni di attività del nostro eroe nazionale, Skanderbeg, che nel XV secolo fece di Kruja un bastione di resistenza senza compromessi contro gli Ottomani. Il Museo Gjergj Kastrioti Skanderbeg è situato all’interno delle mura del castello, che risalgono al V e VI secolo d.C. Anche a Kruja visiteremo il Vecchio Bazar, il posto migliore dove trovare souvenir in Albania. Quindi torniamo a Tirana e faremo un tour a piedi. Tirana è situata in una valle ai piedi del monte Daiti. Negli ultimi 400 anni la città ha unito l’architettura turca, italiana e dell’Unione Sovietica e può offrire ai turisti molti valori storici e una vivace vita notturna. Visiteremo Piazza Scanderbeg , il  Boulevard principale, I Palazzi del governo, Bunk’Art e poi ci fermeremo per un caffè o un drink a Blloku, zona famosa, piena di caffetterie, ristoranti, night club. Blloku, era un’area in cui vivevano i leader comunisti. Pernottamento a Tirana.

GIORNO 9: TIRANA – AEROPORTO DI TIRANA (17 KM)

Dopo la colazione trasferimento in aeroporto. Fine del nostro servizio.

Scrivi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tel:+355 68 22 04 871
Total: €930.00 Da €930.00 /persona

( Please select date and time before select people )

Out of stock

× €930.00 = €930.00

Exceed the maximum number of people for this tour. The number of seats available is 10

OR

Ti preghiamo di compilare il modulo sottostante e ti contatteremo




    Altri Viaggi