Tour Europa Nascosta, Albania, Cossovo, Macedonia

Gruppo ungherese, Tour UNESCO
Tour di più giorni 15 Giorni / 14 Notti Disponibilità: 2021-01-01
(Il Tour Inzia) Tirana-Albania Albania, Cossovo, Macedonia del Nord Guida turistica: Lingua Italiana

Albania, Kosovo e Macedonia, tre paesi affascinanti ed incantevoli di cui poche persone hanno qualche conoscenza. Per anni l’Albania è stata una società chiusa, governata dal pugno di ferro del comunismo, ma dalla fine della guerra fredda ha mostrato ai viaggiatori curiosi i suoi numerosi fascini, mentre la più giovane nazione europea, il Kosovo, è meglio nota per la sua terribile guerra negli ultimi anni del XX secolo, non certo la migliore immagine che gli estranei possono averne. Questa parte d’Europa è anche benedetta da paesaggi incredibili con imponenti montagne, laghi incontaminati e villaggi tradizionali nascosti in valli incantevoli  anche se, come in molti paesi , è la gente che lascia forse l’impressione più duratura poichè, avendo  attraversato i recenti conflitti, mostra un travolgente senso di ottimismo tra le persone, che non può non sollevare il morale. Albania, Kosovo e Macedonia sono alcune delle ultime frontiere dell’Europa, destinazioni complesse e affascinanti intrise di storia.


PARTENZA/RITORNO
Aeroporto di Tirana (Google Map)

INFORMAZIONI SUL TOUR
  • Durata: 15 Giorni / 14 Notti
  • Età: 1 – 99
  • Partenze: Tutto l’anno
  • Tipo: Tour in Auto / Minibus / Pullman 
  • Città visitate: Tirana. Kruja, Lezha, Scutari, Junik, Gjakova, Prizren, Decan, Peja, Boga, Prishtina, Skopje, Tetova, Ocrida, Voskopja, Goriza, Argirocastro, Saranda, Valona, Berat, Durazzo
  • PREZZO: In Base alla Vostra Richiesta

INCLUSO
  • Trasferimento dall’Aeroporto all’hotel
  • Trasporto con aria condizionata
  • Tutte le tasse
  • Alloggio in 3 *- 4 * con colazione
  • Guida Prefessionale

NON INCLUSO
  • Pranzi e Cene
  • Biglietti d’ingresso

PUNTI SALIENTI DEL TOUR

  • Il viaggio di 2 ore sul lago Komani è stato chiamato “Uno dei grandi viaggi in barca del mondo”.
  • Prizren è un punto culminante assoluto di qualsiasi visita in Kosovo e vedere le vecchie case della città vecchia in condizioni di scarsa luminosità mentre il sole tramonta è una delizia.
  • Il monastero di Dečani è stato dichiarato patrimonio dell’umanità dall’Unesco.
  • l’antica città di Butrinti, il sito archeologico più importante dell’Albania e a cui é stato conferito lo status speciale dall’UNESCO.

Tour Europa Nascosta, Albania, Cossovo, Macedonia

  • PREZZO: In Base alla Vostra Richiesta
GIORNO 1: ARRIVO IN ALBANIA – TIRANA (17 KM)

Prelievo dall’aeroporto o dal porto. A seconda dell’orario di arrivo, potresti voler fare una passeggiata per la città di Tirana. Pernottamento a Tirana.

GIORNO 2: TIRANA – KRUJA – LEZHA – SCUTARI (125 KM)

Dopo la colazione iniziamo la giornata esplorando la capitale albanese. Visitiamo Piazza Skanderbeg, dedicata all’eroe nazionale dell’Albania, la Moschea di Ethem Bey, uno degli edifici più antichi di Tirana e il Museo Archeologico tra gli altri siti. Ci dirigiamo quindi verso Kruja, una delle città più importanti dell’Albania a causa del ruolo che ha avuto nella resistenza contro gli ottomani. Visitiamo il Museo e il castello Skanderbeg e il vecchio bazar. Successivamente continuiamo a Lezha, nel nord ovest del paese, dove visitiamo il mausoleo di Skanderbeg e il castello prima di dirigerci verso Scutari. Scutari è una delle città più antiche dei Balcani e un tempo era la capitale dello stato illirico. Visitiamo il suo vecchio bazar, la cattedrale e la moschea prima di dirigerci al castello di Rozafa per una vista spettacolare sulla città, sul lago e sulle montagne circostanti. Pernottamento a Scutari.

GIORNO 3: SCUTARI – LAGO DI KOMAN – JUNIK – GJAKOVA – PRIZREN (110 KM)

Oggi viaggiamo da Scutari al lago Koman. Il viaggio di 2 ore sul lago Komani è stato chiamato “Uno dei grandi viaggi in barca del mondo”. Il fiume Drin è stato allagato lungo parte del suo passaggio più montuoso per creare i laghi in questa regione. Il viaggio ti porta lungo acque cristalline, torcendo e girando attraverso stretti passaggi e oltre silenziose cime montuose. Attraversiamo il confine con il Kosovo e guidiamo verso Junik, dove visitiamo la famosa Kullat e Junikut (Torre Junik). Le torri sono case simili a castelli con un’architettura speciale costruita in roccia bianca, dove gli albanesi si sono rifugiati per secoli per sopravvivere a guerre e conflitti. Quindi proseguiamo per Gjakova, che si trova sulle rive del fiume Erenik. Visitiamo i suoi siti principali, tra cui il vecchio bazar, la torre dell’orologio e poi continuiamo verso la città di Prizren, probabilmente la città più attraente del Kosovo con edifici superbamente conservati dell’era ottomana. Visitiamo il castello che è uno dei più antichi dei Balcani (quasi 3 millenni), costruito per proteggere la città dagli attacchi, la decorata Moschea Bajrakli e l’antico Hammam turco tra le altre attrazioni.Prizren è un punto culminante assoluto di qualsiasi visita in Kosovo e vedere le vecchie case della città vecchia in condizioni di scarsa luminosità mentre il sole tramonta è una delizia.  Pernottamento a Prizren.

GIORNO 4: PRIZREN – MONASTERO DI DECAN – PEJA – BOGA (225 KM)

Dopo la colazione proseguiamo per il Monastero di Decan (UNESCO). La chiesa medievale ospita alcune delle decorazioni ad affresco meglio conservate nei Balcani e anche i giardini sono una delizia. Dopo l’arrivo a Peja esploriamo i siti dell’epoca dell’Impero ottomano della città, tra cui la Moschea Haxhi Beut e la vecchia casa di Jashar Pasha, nonché la Torre di Sheremet e il vecchio bazar. Continuiamo a Boge, dove facciamo una breve sosta a Patriarchana di Peja (13 ° secolo), parte dei siti (UNESCO) nella valle del Rugova, una delle valli più belle della regione. All’arrivo in hotel avrete la possibilità di fare una passeggiata in uno scenario impressionante e la possibilità di camminare. Pernottamento a Boga.

GIORNO 5: BOGA – PRISHTINA (235 KM)

Dopo la colazione guidiamo verso Pristina. Esplora la città visitando i suoi siti principali come la Chiesa ortodossa e la Moschea Carshi, risalente agli inizi del 15 ° secolo. Successivamente visitiamo lo spettacolare monastero di Gracanica, uno dei siti più belli del Kosovo e contenente alcuni affreschi impressionanti. Pernottamento a Priština.

GIORNO 6: PRISHTINA – SKOPJE (95 KM)

Dopo la colazione continuiamo in Macedonia fermandoci prima alla grotta di Gadime. Attraversiamo il confine e ci dirigiamo verso la sua capitale Skopje. All’arrivo visitiamo alcune delle parti più importanti della città, tra cui il vecchio mercato ottomano, il monastero di Sveti Spas e l’antica fortezza di Kale, che risale all’epoca illirica e romana. Pernottamento a Skopje.

GIORNO 7: SKOPJE – TETOVA – OCRIDA (UNESCO) (180 KM)

Dopo la colazione, proseguimento per il Parco Nazionale Mavrovo , il più grande della Macedonia con una superficie di 73.000 ettari. Seguiamo il fiume Radika lungo la strada e ci fermiamo ai monasteri e alle chiese lungo il percorso. Quindi guidiamo verso la bellissima città di Ocrida, designata patrimonio mondiale dell’UNESCO. Esplora la sua miscela di architettura occidentale e orientale tra cui la Cattedrale ortodossa, la chiesa di San Sofia dell’XI secolo e l’anfiteatro romano. Pernottamento a Ocrida.

GIORNO 8: OCRIDA

Giornata di svago a Ocrida. (Tour facoltativo in barca nel lago di Ocrida)

GIORNO 9: OCRIDA – VOSKOPOJA – CORIZA (115 KM)

Prima di rientrare in Albania, visitiamo il Monastero di Sveti Naum, un sito bellissimo con viste impressionanti sul Lago di Ocrida in Albania. Quindi proseguiamo verso l’antico villaggio di Voskopoja, molto famoso per i suoi monasteri, a 1.150 metri sul livello del mare e luogo perfetto per escursioni e passeggiate. Visita alle chiese ortodosse originali del 18 ° secolo, complete di affreschi (da includere: San Nicola, San Thanasio e Santa Maria) Visita al Monastero di San Giovanni Battista (Shen Prodhom), con una struttura originale del XV secolo. Dopo pranzo proseguimento per la storica città di Coriza. Visita al Museo di arte medievale con l’archivio di icone più ricco di tutta Europa; La prima scuola albanese; Tradizionale vecchio bazar; Cattedrale (1992); Moschea di Ilyaz Bey Mirahori (1484) e Il Vecchio Bazaar. Pernottamento a Coriza.

GIORNO 10: CORIZA – ARGIROCASTRO (UNESCO) (220 KM)

Rientrati in Albania, con la visita all storica città di Coriza, proseguiamo quindi il fantastico viaggio attraverso uno scenario spettacolare fino ad Argirocastro. La strada è accidentata in alcune parti ma i panorami di questa remota parte dell’Albania sono incredibili. Ad Argirocastro visitiamo il museo locale, ospitato nell’edificio in cui nacque l’ex dittatore comunista Enver Hoxha, così come la cittadella dell’epoca pre-ottomana che offre viste spettacolari e che ospita un’impressionante gamma di artiglieria e anche un aereo di ricognizione aerea americano  che fu costretto ad atterrare negli anni ’50 dopo essere uscito fuori rotta. Argirocastro è una graziosa cittadina con case tradizionali e strade ciottolate che si riversano lungo i fianchi della montagna. Pernottamento ad Argirocastro.

GIORNO 11: ARGIROCASTRO (UNESCO) – BUTRINTO (UNESCO) – SARANDA (115 KM)

Sulla strada per Saranda ci godremo una breve sosta a Syri i Kalter (parco nazionale Occhi Blu). Visitiamo l’antica città di Butrinti, il sito archeologico più importante dell’Albania e a cui é stato conferito lo status speciale dall’UNESCO. Trascorri del tempo esplorando questo sito impressionante con l’ulteriore vantaggio che si trova in una splendida cornice naturale. Le mura, la basilica, l’acropoli e il teatro di Butrinti sono davvero impressionanti. Quindi guidiamo verso Saranda sulla costa. Pernottamento a Saranda.

GIORNO 12: SARANDA – VALONA (130 KM)

Ci dirigiamo a nord lungo una splendida costa, fermandoci a Porto Palermo per visitare il castello di Ali Pasha appena distante dalla strada. Attraversiamo le montagne attraverso il Passo della Llogara (1020 m sul livello del mare) e continuiamo fino a Valona, ​​sulla “Riviera albanese”. Stasera ti godrai una deliziosa cena a base di pesce in un ristorante sulla spiaggia. Pernottamento a Valona.

GIORNO 13: VALONA – APOLLONIA – BERAT (UNESCO) (90 KM)

Visitiama l’antica città di Apollonia, risalente al VI secolo a.C. Quindi guidiamo verso Berat, una delle più antiche regioni abitate dell’Albania e con un centro storico superbamente conservato che è stato designato patrimonio mondiale dell’UNESCO. Visitiamo la sua cittadella che contiene antiche chiese, moschee e musei. Pernottamento a Berat.

GIORNO 14: BERAT (UNESCO) – DURAZZO – TIRANA (130 KM)

Dopo la colazione partenza per Durazzo. Questa città portuale ha il più grande anfiteatro romano (20.000 posti) nella regione dei Balcani, risalente all’inizio del 2 ° secolo e che visiteremo, e il museo Archeologico. Rientro a Tirana per la nostra ultima serata in cui ti godrai una cena d’addio con cibo tradizionale. Pernottamento a Tirana.

GIORNO 15: TIRANA – AEROPORTO DI TIRANA (17 KM)

Trasferimento in aeroporto per il volo di ritorno. Fine del nostro servizio.


Itinerario del tour: Tour Europa Nascosta, Albania, Cossovo, Macedonia

Scrivi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tel:+355 68 22 04 871
Please Contact Us for Price

Ti preghiamo di compilare il modulo sottostante e ti contatteremo




    Altri Viaggi

    Visita i Balcani da Sofia

     10 Giorni / 9 Notti

    Viaggio nei Balcani

     8 Giorni / 7 Notti

    Il Tour dei Balcani Occidentali

     10 Giorni / 9 Notti